notebooks-569121_1280
Loading

ANIMATORE SOCIALE

(Qualifica Professionale valida ai sensi della Legge n. 845/78)
Codice ISTAT 2011: 3.4.5.2.0 Tecnici del reinserimento e dell’integrazione sociale

OBIETTIVI
Nella società di oggi la richiesta di animatori da impiegare nei settori più diversi del tempo libero è in costante crescita. La figura dell’animatore sociale, infatti, risulta essere una delle professioni in maggiore espansione.
Alla luce di questo, il presente corso di propone di formare la figura professionale dell’animatore sociale che sia in grado di realizzare interventi e di promuovere processi di attivazione del potenziale ludico, culturale ed espressivo, di organizzare eventi e di essere anche mediatore dei conflitti in tutti quei luoghi in cui è possibile favorire l’incontro tra gruppi e persone.
L’animatore sociale opera soprattutto nelle situazioni di emarginazione delle fasce più deboli o esposte a particolari rischi sociali con problemi di socializzazione sviluppando attività di prevenzione del disagio e facilitando l’inserimento, la partecipazione e l’aggregazione sociale degli utenti.
LA PROFESSIONE DI ANIMATORE SOCIALE
Il crescente diffondersi, negli ultimi anni, della logica della prevenzione degli stati di disagio ed emarginazione ha contribuito a far emergere una domanda crescente di professionalità nel campo dell’animazione. Risulta quindi necessario formare professionisti dell’animazione sociale che possano facilitare l’inserimento, la partecipazione e l’aggregazione sociale degli utenti nei diversi contesti e settori di impiego.
Pertanto, al termine del corso, i ragazzi saranno in grado di:
♦ contribuire all’integrazione sociale tra le persone,
♦ progettare interventi sociali,
♦ operare nella conduzione di gruppi e nella gestione di laboratori educativi e ricreativi,
♦ lavorare nell’ambito di servizi educativi e culturali erogati da istituzioni pubbliche o private.
DESTINATARI
Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono intraprendere la professione di Animatore Sociale, acquisendo competenze di base e specifiche che consentano al corsista di gestire conflitti, attività ed interventi utili all’inserimento e alla socializzazione dell’utente nel gruppo.
REQUISITI
♦ Maggiore età
♦ Diploma di licenza media/Aver adempiuto all’obbligo scolastico
♦ Gli stranieri devono possedere il permesso di soggiorno e dimostrare una sufficiente conoscenza della lingua italiana.
CERTIFICAZIONI
Alla fine del Corso sarà rilasciato un Attestato di Qualifica Professionale riconosciuto dalla Regione Basilicata ai sensi dell’art. 30, L. R. n. 33/2003 e dell’art. 14, Legge n. 845/78. La certificazione acquisita consente l’iscrizione presso i Centri per l’Impiego e l’assunzione presso aziende pubbliche e private come lavoratore dipendente. La certificazione è valida su tutto il territorio nazionale ed europeo.
MATERIALE DIDATTICO
Ad ogni partecipante sarà consegnato il materiale didattico in formato digitale.
DURATA
Il percorso didattico della durata complessiva di 600 ore si articola in:
♦ 180 ore di aula
♦ 120 ore in FAD
♦ 300 ore di Stage presso aziende del settore nella Regione di residenza
NUMERO ISCRITTI
Massimo 20
PROGRAMMA DIDATTICO
Modulo 1. Orientamento alla figura di Animatore Sociale
L’hardware, Deontologia professionale
La figura dell’animatore sociale
Analisi delle forme organizzative dei servizi sociali
Modulo 2. Analisi del fabbisogno educativo
Elementi di sociologia e pedagogia
Il lavoro sociale
Disagi sociali e disabilità
Metodi per l’analisi di bisogni
Metodologie di lavoro per promozione e sviluppo delle comunità territoriali
Modulo 3. Il servizio di animazione. Progettazione di interventi
Programmazione degli interventi
Elaborazione progetto
Attuazione progetto
Metodologie del lavoro di rete
Monitoraggio e valutazione dell’intervento
Modulo 4. Il servizio di animazione. Tecniche di animazione
Tecniche di comunicazione individuale e sociale
Animazione musicale
Animazione figurativa
Animazione dell’espressione gestuale
Tecniche per la gestione dei conflitti
Tecniche di conduzione dei gruppi
Modulo 5. Psicologia sociale
Psicologia generale e dei gruppi
Psicologia relazionale
Il lavoro sociale
Psicologia di comunità
Modulo 6. Assistenza all’utenza
Educazione alla salute
Elementi e tecniche di primo soccorso
Modulo 7. Stage
Full immersione nelle attività proprie dell’azienda ospitante per mettere in pratica e consolidare “on the job” quanto appreso nella fase d’aula. L’organizzazione della fase di stage viene definita e personalizzata secondo le esigenze e le attitudini di ciascun allievo al fine di valorizzare le vocazioni professionali e gli skills emersi durante l’attività didattica in aula. Tale periodo di stage potrà svolgersi presso strutture della Regione di residenza.
SEDE DI SVOLGIMENTO
Il corso si terrà presso la sede dell’Ifor in via Pasquale Vena, 66/C a Matera.
STAGE
Lo stage (300 ore) pratico-operativo si svolge nella Regione di residenza
PERCORSO FORMATIVO
♦ Procedure di selezione e ammissione.
♦ Lezioni teorico-pratiche in full immersion in aula.
♦ Fase di stage pratico-operativo nella regione di residenza.
♦ Possibilità di alloggio in strutture convenzionate per i non residenti.
♦ Conseguimento Attestato di Qualifica Professionale rilasciato dalla Regione Basilicata.
♦ Divulgazione del proprio curriculum presso le aziende del settore per 1 anno.
COME CANDIDARSI
Compilando il Form di richiesta informazioni sul sito internet, www.qualificheprofessionali.it, il candidato richiede di partecipare alla selezione per il Corso di Qualifica di Animatore Sociale.
SEGRETERIA DEL CORSO
IFOR, Via P. Vena 66/C – 75100 Matera
Phone: +39 0835 334809 Fax: +39 0835 332006
Email: info@qualificheprofessionali.it